(03.09.18) A chi ha deciso, per motivi personali, di rinviare la propria iscrizione……..

Ricevi già la nostra newsletter? Se non la ricevi e sei interessata/o ai contenuti del Blog, registrati, utilizzando il box presente qui a fianco. Sarai così sempre periodicamente aggiornata/o su quanto viene pubblicato.

La legge 3/2018 stabilisce l’obbligatorietà di iscrizione all’Ordine-Albo delle Professioni Sanitarie a partire del 1° luglio di quest’anno. A chi ha deciso, per motivi personali, di rinviare la propria iscrizione o anche la pre-iscrizione al 2019, quando l’anno prossimo dovrà pagare la relativa quota annuale potrà essere richiesto, come arretrato, di versare anche la quota per il 2018?

In linea teorica sì, perchè l’obbligo scatta dal 1 luglio 2018; a meno che uno si laurei nel 2019 o dimostri che non stava lavorando nel corso del 2018. Si resta comunque in attesa di ulteriori  e istituzionali chiarimenti dall’Ordine dei TSRM o dal Conaps a cui sono stati rischiesti.

Postato il 3 settembre 2018