Menu Chiudi

SANATORIA ABUSIVI – Spif Ar dà fastidio a qualcuno? Vogliono imbavagliarci?

Ricevi già la nostra newsletter? Se non la ricevi e sei interessata/o ai contenuti del Blog, registrati, utilizzando il box presente qui a fianco. Sarai così sempre periodicamente aggiornata/o su quanto viene pubblicato.

A seguito dell’incontro, tenutosi in data 01 febbraio 2019, presso il Ministero della Salute, circa i fatidici “elenchi speciali” ad esaurimento previsti dal comma 538 dell’art. 1 della legge 20 dicembre 2018, “S T R A N A M E N T E ” l’unico SINDACATO DI CATEGORIA (S.P.I.F. AR) non è stato invitato a questo primo incontro!

Non sappiamo il perchè, ma, di certo, diamo fastidio a “qualcuno”!
La Direzione Generale del Ministero della Salute, con tutti i suoi attori si dovrà assumere tutte le responsabilità per avere commesso un atto GRAVISSIMO e di cui, ci auspichiamo, possa rimediare convocandoci IMMEDIATAMENTE.

Lo SPIF AR vuole soltanto il rispetto delle LEGGI!

NESSUNA MAXI SANATORIA
NESSUN ACCORDO
NESSUNA “TRANSAZIONE”
NO ALL’ISCRIZIONE negli elenchi speciali di chi sia in possesso di titoli ottenuti dopo il 17 marzo 1999

LA PROFESSIONE NON SI SVENDE!!!!!!!

Qui c’è in ballo l’onestà intellettuale, professionale e la dignità di MIGLIAIA di professionisti S A N I T A R I che hanno rispettato da sempre le leggi dello STATO, superando anche per 2/3 volte i TESTS di ingresso, frequentando corsi UNIVERSITARI uniformi in tutto il territorio ITALIANO e seguendo un iter formativo basato sugli E.C.M. garantendo professionalità ai pazienti!

Qualora lo SPIF AR, non venisse invitato, per ribadire la propria posizione, si metteranno in campo tutte le procedure ritenute più idonee (comportamento anti sindacale) nei confronti di quegli attori responsabili (Ministero della Salute compreso), con la programmazione dello STATO DI AGITAZIONE e l’eventuale proclamazione della giornata di MANIFESTAZIONE E SCIOPERO NAZIONALE!

ARTICOLI CORRELATI

SANATORIA ABUSIVI  – Comunicato A.I.FI.

Postato il 2 febbraio 2019